VINCENZO TARANTINO

Dirigente medico a.r. –

Psicologo- Criminologo –

Grafologo e grafopatologo nei Tribunali –

Docente Master Scienze Forensi Università Sapienza Roma

Presidente Centro Internazionale Grafologia Medica

La collegialità, a volte elemento necessaria, nella consulenze

Vin

Molto spesso periti e consulenti travalicano le proprie competenze entrando in ambiti di cui non hanno alcuna formazione ed esperienza.

Questo succede per la fotografia forense, per gli esami strumentali (materie spesso non insegnati nelle scuole di grafologia giudiziaria), ma soprattutto per la grafopatologia.

E' invece necessario avvalersi di un ausiliario che possa essere un esperto nel settore.

I testamenti (non solo) sono spesso vergati da persone malate, per cui è importante avvalersi di un medico al fine di approfondire non solo come le patologie, ma soprattutto come i sintomi possano alterare o meno il tracciato grafico.

La collegialità intesa come collaborazione attiva con altri professionisti negli specifici settori,  è importante al fine di non commettere errori, perché veniamo investisti di una responsabilità che coinvolge la nostra professionalità e  la nostra categoria, senza sottovalutare i risvolti che si possono aprire di natura penale.

CONTATTI
3337651863

www.grafologiamedica.it